L’Accademia del Silenzio

Il progetto di dar vita ad un’Accademia del silenzio nel territorio di Anghiari (Ar), uno dei borghi più belli d’Europa, nasce in seguito e come conseguenza dell’esperienza più che decennale qui dedicata alla cultura della memoria e della scrittura autobiografica. L’Associazione non profit, che ne è stata la promotrice, distinguendosi ormai a livello nazionale nel diffondere una sensibilità per questi temi, è la Libera Università dell’Autobiografia, con sede nel borgo medioevale. Tale ente conta ormai più di mille associati e organizza, attorno ad una scuola per l’autobiografia, seminari, convegni di studio, laboratori, gruppi di ricerca accomunati dall’obiettivo di studiare le forme dello scrivere autobiografico e di educare ad esse. I luoghi dove i corsi e le attività si svolgono, dove gli scrittori e le scrittrici di ogni età si ritrovano in silenzio, sono particolarmente propizi per vivere momenti brevi o lunghi di raccoglimento interiore.

Accademia del Silenzio

Panel 1

Cercare il Silenzio, Scuola invernale

Laboratorio Formentini, febbraio – marzo 2017

CERCARE IL SILENZIO dentro di sè
15 febbraio
Duccio Demetrio ore 18.00-19.30
CERCARE IL SILENZIO nella natura
22 febbraio
Giampiero Comolli e Gianni Gasparini ore 18.00-19.30
CERCARE IL SILENZIO nelle cose
1 marzo
Emanuela Mancino ore 18.00-19.30
CERCARE IL SILENZIO nelle relazioni
8 marzo
Giovanna Garuti ore 18.00-19.30
CERCARE IL SILENZIO nella città
15 marzo
Paolo Anselmi e Nicoletta Polla-Mattiot ore 18.00-19.30

Tutor Paola Franciosi

FORM ISCRIZIONE

Iscrizioni aperte fino al 15 gennaio 2017 e fino ad esaurimento posti (max 30)

Per la partecipazione alla Scuola invernale è necessaria la tessera d’iscrizione ad Accademia del silenzio – Libera Università dell’autobiografia di Anghiari Euro 25+25. L’iscrizione va regolarizzata tramite bonifico bancario intestato alla Libera Università dell’autobiografia di Anghiari sul c/c 5108 della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo IBAN IT28S0834571310000000005108 e inviando a segreteria@lua.it la ricevuta del bonifico.